Tiziana Cosentino è diplomata in Pianoforte presso il Conservatorio F. Morlacchi di Perugia. Allieva dei Maestri Maureen Jones, Alberto Ciammarughi, Sergio Cafaro e Antonio Bacchelli, ha seguito, per la formazione didattica, i seminari di tecnica pianistica tenuti dal M° Vincenzo Vitale.

   Vincitrice di rassegne e concorsi nazionali ed internazionali, si esibisce prevalentemente in formazioni cameristiche riscuotendo unanimi consensi di pubblico e critica. Ha effettuato registrazioni per la Radio Vaticana e per Rai Uno (per Radio Tre ha registrato le sonate di P. Hindemith e C. Saint Saens con l’oboista Silvia Nesi), ed stata ospite di molte manifestazioni sul territorio nazionale, tra cui: l’Ascoli Piceno Festival, il Festival Liszt (Grottammare), la stagione sanbenedettese “Racconti in musica”, Autunno Musicale 2007 a Capua (in cui ha eseguito Moments de Passion, 12 klavierstucke e Nocturne per pianoforte del compositore tedesco contemporaneo Horst Lohse).

   Ha collaborato con il chitarrista Alirio Diaz, la pianista Mary Tzambjras, l’oboista Silvia Nesi, il violinista Shalom Budeer, il soprano Angela Baek, gli attori Walter Maestosi e Lydia Biondi. Collabora con la flautista e ottavinista Marta Rossi, il soprano Rosaria Angotti, i violinisti Paolo Franceschini e Massimiliano Destro, il violoncellista Luca Peverini. Dal 2016 è membro dell’Associazione M.Th.I. (Music Theatre International). ​ 

   È direttore artistico del SabinaMusicaFestival, manifestazione che comprende una rassegna di concerti, il Concorso “Città di Magliano Sabina”, il Premio Pianistico “Sergio Cafaro” e il premio flautistico “Angelo Persichilli”.

   È stata docente di Pianoforte e Musica da Camera presso il Conservatorio “G.Braga” di Teramo, e  il Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino.

Tiziana Cosentino